L'attacca Libri

Carlo Picca

Perché il cuore ed il coraggio di Pasolini sono grandi

Perché il cuore ed il coraggio di Pasolini sono grandi

Pezzo dedicato a Bruno Esposito e alla Redazione di Eretico & Corsaro. In linea di principio la mutazione antropologica evocata da Pasolini consiste nella trasformazione antropologica della società stessa, dalla popolazione millenaria, storica, quella che c’è sempre stata dalla notte dei tempi con le sue evoluzioni sociali ed umane, a quella della società dei consumi e cultura dei mass media… Leggi tutto

L'impegno del sindacato Librai Italiani per migliorare la Legge Levi

L’impegno del sindacato Librai Italiani per migliorare la Legge Levi

La Legge Levi, luglio 2011, è una norma che fissa un tetto agli sconti che le librerie, dai piccoli librai, alla grande distribuzione, agli store online, possono fare sui libri.  Lo sconto massimo consentito è del 15% seppur viene ammessa la possibilità di realizzare campagne promozionali per singole collane con il 25% di sconto, ma per massimo un mese e… Leggi tutto

Edoardo Sanguineti, il cantore della contraddizione

Edoardo Sanguineti, il cantore della contraddizione

“Il problema del proletariato attuale è che comprende i tre quarti della popolazione, ma molti non lo sanno. Se un piccolo materialista storico come me potesse aiutare qualcuno a prenderne coscienza…” All’età di 79 anni, il 18 maggio del 2010, ci lasciava il poeta Edoardo Sanguineti. Genovese, critico e narratore, scrittore e drammaturgo, fu tra i maggiori esponenti dell’avanguardia e… Leggi tutto

Perche "L’amico ritrovato" di Fred Uhlman è un libro senza tempo

Perche “L’amico ritrovato” di Fred Uhlman è un libro senza tempo

Ci sono tanti libri da leggere, infiniti direbbe certamente qualcuno, e non basterebbe una vita per leggerli tutti, ma è pur vero che ci sono anche quelli che vanno assolutamente letti e raccolti nella nostra personale biblioteca. L’amico ritrovato, titolo originale Reunion, dell’artista tedesco Fred Uhlman, è fra questi, e vale proprio un posticino nei nostri caldi mobili deputati ad… Leggi tutto

Robert Musil, intellettuale del romanzo-saggio moderno

Robert Musil, intellettuale del romanzo-saggio moderno

Robert Musil (6 novembre 1880 – Ginevra, 15 aprile 1942), è stato uno scrittore e drammaturgo austriaco. La sua opera principale è il romanzo incompiuto L’uomo senza qualità, primo volume pubblicato nel 1930, prima parte del secondo volume edita nel 1933, e ultima parte, rimasta incompiuta, dopo la morte dell’autore. Dopo essersi lasciato alle spalle una difficile situazione familiare e… Leggi tutto

Viaggio dentro l'ultima sigaretta di Zeno Cosini

Viaggio dentro l’ultima sigaretta di Zeno Cosini

Questa è l’ultima sigaretta! Esclamazione tipica di una certa categoria di persone. Mi rivolgo chiaramente ai fumatori. Quante volte gli è capitato di esclamare questa frase ma di non riuscire ad emulare coloro da cui han invece sentito dire: “Ho smesso da un giorno all’altro di fumare buttando il pacchetto nel cestino!”. E proprio questo dilemma del riuscirci e non… Leggi tutto

Il best seller, si va bene, e poi?

Il best seller, si va bene, e poi?

Il mercato editoriale italiano si va sempre più concentrando nelle sedi di pochi gruppi editoriali, mentre il resto degli editori rischiano di essere privati di ossigeno. Oramai questa asfissia  tende a divenire sempre più certa. Fra le conseguenze di tutto ciò, sta accadendo che la libera circolazione dei libri e delle idee verrà minata sempre più nella sua creazione e… Leggi tutto

Carlo Picca

Carlo Picca, pugliese, si è laureato in Lettere Moderne all’Università degli Studi di Bari. Dopo esperienze in campo scolastico come insegnante, ed editoriale come consulente letterario, attività che ancora svolge per alcuni autori ed editori, nel 2011 ha deciso di aprire una libreria a Rutigliano (Ba), che conduce con passione organizzando eventi letterari ed artistici rivolti al pubblico di ogni età, fra cui laboratori didattici, letture animate, incontri con Autori. Dal 2011 è iscritto come pubblicista all’Ordine dei Giornalisti di Puglia ed ha collaborato per quattro anni, come caporedattore, con il network pugliese La Voce del Paese. Attualmente scrive articoli per alcuni magazine nazionali che si occupano di cultura e ha da poco pubblicato, per FaLvision Editore, un saggio critico sperimentale sul Poeta italiano Sandro Penna.

Ha deciso di intraprendere l’esperienza di blogger su Libreriamo intendendo proporre spunti di riflessioni sul mondo dei libri e dell’editoria, nonché recensioni e consigli per la lettura.

Utenti online