L'attacca Libri

Carlo Picca

Quarant’anni senza Sandro Penna, un reading per ricordare il poeta

Quarant’anni senza Sandro Penna, un reading per ricordare il poeta

“Forse la giovinezza è solo questo
perenne amare i sensi e non pentirsi…”

Cari Amici di Libreriamo, l’editore FaLvision in occasione del quarantennale della scomparsa del poeta Sandro Penna, morto a Roma il 21 gennaio 1977, organizza la presentazione della sua pubblicazione, edita ad aprile 2016, “106/110. Sandro Penna“, della quale il sottoscritto è l’autore. Quest’evento nasce per celebrare uno dei più significativi poeti del ‘900 è vuole essere un contributo nell’invogliare i lettori a conoscere un autore fra i più importanti poeti italiani di sempre.

Durante la serata, che sarà ospitata, a partire dalle ore 19, dalla Libreria Odusia in Rutigliano (Bari), saranno lette poesie di Sandro Penna attraverso un reading aperto a tutti coloro che vorranno parteciparvi e che possono prenotare il loro intervento scrivendo alla pagina fb dell’evento, dove troverete le info logistiche sul luogo nel quale avverrà la serata.

La serata sarà condotta da Massimo Bruni. Intervento critico sul poeta a cura della docente e Poetessa Lucia Diomede con letture scelte a cura dell’attrice Antonella Cautero.

 

© Riproduzione Riservata
Tags
Commenti
Mostra più commenti

Carlo Picca

Carlo Picca, pugliese, si è laureato in Lettere Moderne all’Università degli Studi di Bari. Dopo esperienze in campo scolastico come insegnante, ed editoriale come consulente letterario, attività che ancora svolge per alcuni autori ed editori, nel 2011 ha deciso di aprire una libreria a Rutigliano (Ba), che conduce con passione organizzando eventi letterari ed artistici rivolti al pubblico di ogni età, fra cui laboratori didattici, letture animate, incontri con Autori. Dal 2011 è iscritto come pubblicista all’Ordine dei Giornalisti di Puglia ed ha collaborato per quattro anni, come caporedattore, con il network pugliese La Voce del Paese. Attualmente scrive articoli per alcuni magazine nazionali che si occupano di cultura e ha da poco pubblicato, per FaLvision Editore, un saggio critico sperimentale sul Poeta italiano Sandro Penna.

Ha deciso di intraprendere l’esperienza di blogger su Libreriamo intendendo proporre spunti di riflessioni sul mondo dei libri e dell’editoria, nonché recensioni e consigli per la lettura.

Utenti online